torna su
Iscriviti alla nostra newsletter
Merenda in spiaggia
05/07/2017
Quanta energia serve per una giornata al mare? A noi moltissima, per questo la scelta delle bevande e dei cibi giusti è indispensabile. Ecco un po’ di consigli su cosa portare e cosa evitare.
Read more
Acqua
Non può mancare per nessunissimo motivo una buona scorta di acqua naturale, soprattutto quando si decide di passare molte ore in spiaggia o la giornata è particolarmente calda e umida. Poi, se aggiungete il succo di mezzo limone in una bottiglia da un litro e mezzo, l’acqua disseta ancora di più. Questo perché i sali minerali reintegrano quelli persi con il sudore.

Bevande zuccherate
Non consigliamo di portare in spiaggia aranciate o bibite “al gusto di…” perché, al contrario di ciò che si crede, sono poco dissetanti per la loro alta concentrazione di zucchero. Inoltre la caffeina contenuta nelle bibite gusto cola, oltre a non essere indicata per i bambini, può provocare disidratazione, pericolosa per chi vuole passare una giornata in spiaggia sotto il sole.


Il tè è un’ottima bevanda che con i suoi flavonoidi ci protegge dai danni dei radicali liberi: vi suggeriamo di prepararlo in casa addolcendolo con poco zucchero e tanto succo di limone. Poi c’è anche il tè verde, ricchissimo di antiossidanti e con un gusto così delicato che non ha bisogno di essere zuccherato.

Succhi di frutta
Da preferire sempre senza zuccheri aggiunti, il succo di frutta può diventare un buono spuntino “da bere” in giornate in cui serve tanta energia come quelle al mare. 

Frutta
Decisamente sì! L’estate ce ne offre tantissima: pesche, albicocche, melone, anguria, prugne, susine, pere, fichi, fichi d’india e uva. Ricca di acqua, vitamine, minerali, fibra e fitonutrienti, la frutta una volta lavata ben bene è perfetta per ogni spuntino.

Riso
L’insalata di riso va sempre benone perché, se non si esagera con il condimento, è molto digeribile. Alle soluzioni già pronte, vi suggeriamo la fantasia: verdure fresche tagliate finemente, dadini di formaggio e spezie a piacere. Preparerete così ottime insalate di riso, sfiziose e buonissime.

Verdure
Al posto di portare con sé verdure cotte o insalate già condite, che non è né molto comodo né igienico, il nostro consiglio è di optare per ortaggi che si possono sbucciare al momento, come ad esempio il cetriolo o la carota. In più, sono ricchi di acqua, di potassio e contengono pochissime calorie.
Close post