torna su
Iscriviti alla nostra newsletter
Un’estate in giro per il Mondo
03/06/2016
Dalla Foresta di Sherwood a Disney World, dal villaggio degli Hobbit al Parco di Yellowstone: il mondo ha un’infinità di mete da favola. Quale sarà la destinazione che vi farà partire anche con il cuore? Noi scommettiamo che è proprio qui, tra i nostri suggerimenti…
Read more
  • Foresta di Sherwood, Gran Bretagna: a volte i luoghi delle favole esistono davvero e la foresta di Robin Hood è uno di questi. Si trova nel cuore dell'Inghilterra, vicino a Nottingham, e custodisce la Major Oak (Quercia maggiore), che secondo la leggenda fu proprio il rifugio del nobile bandito. Si dice che quest'albero abbia tra gli 800 e i mille anni d'età e, dall'epoca della Regina Vittoria, i suoi rami sono sostenuti da un complesso sistema di ponteggi. Nella foresta si possono ammirare anche numerose specie di animali e fare escursioni a piedi, in bicicletta, ma anche a cavallo.

  • Lapponia, Svezia: ogni genitore sa che portare un bambino in Lapponia significa realizzare il sogno di andare a trovare Babbo Natale. Sia d’inverno, sia d’estate, questo magico luogo ha moltissimo da offrire: capanne di legno, natura selvaggia e tante attività all'aria aperta. E se in inverno la temperatura tocca anche i -40 °C, d'estate si arriva tranquillamente ai 30 °C con un sole sempre presente che non tramonta mai. A Riksgränsen potrete anche sciare, mentre Umeå è perfetta per le escursioni all'aria aperta, dalla bici alla canoa.

  • Yellowstone, Stati Uniti: Yellowstone è molto di più del Parco di Yoghi e Bubu: è il luogo dove i bambini possono diventare “Junior Ranger”, scoprendo la storia del parco, delle sue piante e dei suoi animali, in modo divertente e giocoso. Il Parco è poi il luogo ideale dove fare una passeggiata, una gita in barca o una corsa in bicicletta tra i sentieri.

  • Castelli della Loira, Francia: e se il vostro viaggio dei sogni si realizzasse davvero in un castello delle favole, dove vivevano principi e principesse, streghe e fate? Dal Castello di Chenonceau, anche detto Castello delle dame, al più grande Chambord (che qualcuno dice essere stato progettato da Leonardo da Vinci in persona) sono più di 300 gli edifici da vedere in questa zona della Normandia.

  • Hobbiton, Nuova Zelanda: se la vostra meta estiva è la Nuova Zelanda, una tappa da non perdere è il villaggio degli Hobbit (e non solo per gli appassionati de “Il Signore degli Anelli”). La sua ricostruzione, che è stata set di due episodi della saga, si trova a Matamata, una piccola città del Distretto di Matamata-Piako, nell'Isola del Nord della Nuova Zelanda. Adulti e bambini potranno visitare questo luogo pittoresco grazie a diversi tour guidati che hanno lo scopo di far conoscere da vicino i luoghi degli Hobbit: dal loro pub, il Green Dragon Inn, al Mulino.

  • Disney World: si sa, andare a Disney World significa sapere quando si parte, ma di certo non quando si torna… Un po’ perché i bimbi non vorranno più tornare a casa, un po’ perché questo è davvero il parco divertimenti a tema più grande al mondo. Ad un complesso che unisce quattro parchi tematici e due acquatici, si aggiungono anche: campi da golf, hotel, un'area commerciale e altre attrazioni come Sea World Orlando, Universal Studios Florida e Islands of Adventure.
Close post