torna su
Iscriviti alla nostra newsletter
Un arcobaleno di Macarons
26/01/2017
Sarà perché possono vestirsi di mille colori o perché sono tra i più chic del pianeta: sarà quel che sarà, ma sta di fatto che i macarons, oltre ad essere stati i dolcetti preferiti della regina Maria Antonietta, da sempre ispirano artisti, stilisti e designer di tutto il mondo. E questo li rende ancora più deliziosi: prepariamoli insieme seguendo passo passo questa ricetta.
Read more

-In una ciotola, setacciamo 200 g di farina di mandorle con 200 g di zucchero a velo e, in seguito, versiamo in un pentolino 200 g di zucchero semolato e 50 ml di acqua. Accendiamo il fornello e quando inizia a bollire spegniamo il fuoco.


- Montiamo 190 g di albumi e, in seguito, aggiungiamo gradualmente la farina di mandorle mista allo zucchero a velo. Continuiamo a mescolare bene dal basso verso l'alto per non smontare gli albumi. Dividiamo il composto ottenuto in più ciotole a seconda di quanti coloranti abbiamo e aggiungiamone una a porzione.


- Mettiamo il composto in una sac à poche e formiamo dei dischetti su una teglia rivestita di carta da forno. Lasciamo riposare i macarons per 20 minuti e inforniamo a 160° per 10 minuti. A fine cottura, lasciamo le meringhe per altri 2 minuti nel forno semiaperto.


- Nel frattempo, prepariamo la crema: amalgamiamo 200 burro g a temperatura ambiente con 140 g di zucchero a velo. Portiamo a bollore 50 g di latte con 1 stecca di vaniglia, lasciamo raffreddare e togliamo la stecca di vaniglia. Poi, aggiungiamo il latte al composto di burro e zucchero e amalgamiamo bene. A questo punto, lasciamo riposare il tutto in frigorifero per 30 minuti: quando i dischetti si saranno raffreddati, possiamo iniziare a farcirli con la crema. Accoppiamo i dischetti tra loro e il gioco è fatto! #BonAppetit

Close post